- Sito in aggiornamento -

   
 ESPOSIZIONI
 Lingotto Fiere - Torino
13 - 17 Maggio 2010
Fiera del libro di Torino

Cerca nel sito
Inserisci il titolo o il cognome dell'autore che cerchi.

Iscriviti alla newsletter
Inserisci la tua email per iscriverti alla newsletter
|  
 
Ecco i dettagli sul titolo da te selezionato
Stefano  Ventura
Non sembrava novembre quella sera
A cura di: .
Pagine: 156 - Prezzo: € 13
Collana: La storia in provincia
ISBN: 978-88-6320-085-0
2010
Il 23 novembre 1980 una potente scossa di terremoto sconvolse le zone interne di Campania e Basilicata. Quel terremoto, meglio conosciuto come terremoto dell’Irpinia, è divenuto per l’opinione pubblica nazionale, con il passare degli anni, il simbolo di ritardi e di sprechi. Qui invece, attraverso le testimonianze di chi visse quei novanta secondi, vengono raccontati il momento della scossa, i giorni della prima emergenza, la solidarietà dei volontari e i mesi successivi, quelli in cui si misero in moto quei processi che avrebbero cambiato definitivamente il volto di quei paesi e la vita dei suoi abitanti. Raccontare e descrivere quei giorni vuol dire consegnare a chi è venuto dopo gli strumenti per interpretare in modo autonomo cosa è stato il terremoto e la ricostruzione, e allo stesso tempo aiuta a riflettere su come le comunità conservano o eludono la memoria del terremoto. La comprensione di come è cambiata la società di questo pezzo di Sud e di quale posto questa vicenda occupa nella storia recente d’Italia parte inevitabilmente da quegli interminabili novanta secondi del 23 novembre 1980.


 


© 2009 Mephite Srl - Via San Nicola, 31 - 83042 Atripalda (AV) - P.Iva 02291710644 | Area riservata